martedì 18 ottobre 2011

Carne a Pizzetta

Ciao a tutti!

Oggi nuovo argomento. Voglio salutare tutte le persone che mi leggono e, anche se non sono tante, le vorrei ringraziare! Grazie a tutti!! Spero di essere stata spunto per qualcosa. Di mie invenzioni non c’è nulla però c’è molto impegno. Non è uno dei classici blog di cucina curati e con foto super professionali (magari potessi permettermelo! ^^), ma è più un ricettario personale con tutte le preparazioni che ho provato e mi sono piaciute maggiormente.

Altra cosa. Commentate!! Se no io non mi accorgo di nessuno di voi!! In basso, alla fine di ogni ricetta, c’è la scritta “commenti” (con davanti il numerino riferito a quelli fatti). Se ci cliccate su appare direttamente la schermata per il commento. Arrivati a questo punto basta che cliccate su “Commenta come:” e scegliete “Nome/Url” e inserite il vostro nome (o nickname). E’ più complicato a dirsi che a farsi credetemi. ^^
Qui potete scrivere apprezzamenti, suggerimenti, critiche (si accetta tutto!) o anche solamente passare per un saluto.

Adesso andiamo dritti al sodo e passiamo alla ricetta di oggi: “Carne a Pizzetta”. E’ praticamente un polpettone mascherato da pizza e indovinate da chi ho preso spunto? Si, da Benedetta Parodi, sempre lei. ^^ E’ difficile resistere visto che io e Mattia a pranzo guardiamo sempre le sue ricette, e quando scopri che sono anche facili, sfiziose o un bel metodo per usare in modo innovativo le solite cose sepolte in frigor/congelatore benvenga!

 


 

Carne a Pizzetta
(ricetta presa da Benedetta Parodi dal programma “I Menù di Benedetta”)

 

PA180023

 

INGREDIENTI:

300 gr di carne macinata;
250 gr di pane vecchio (se no va bene anche quello normale in bauletto);
100 ml di latte tiepido;
2 uova;
50 gr di grana;
1 presa di sale;
1 manciata d’origano;
sugo al pomodoro, circa 200 ml (nella ricetta originale usava 200 gr di pomodorini freschi);
1 mozzarella a pezzettini (io avevo il panetto per pizza che rimane più asciutto);
1 manciata di olive verdi denocciolate.

 

PA180015

 

PA180020

 

PREPARAZIONE:

Preriscaldare il forno a 180°. Ammollare il pane con il latte e ridurlo in poltiglia. Aggiungerci la carne, il parmigiano, le uova, il sale e l’origano. Impastare per bene e rendere il composto abbastanza omogeneo. Prendere una teglia (30cmx20cm circa) e ricoprirla di carta forno, versarci dentro l’impasto e livellarlo su tutta la superficie. Mettere in forno per 20 minuti a 180°. A questo punto estrarre dal forno e spalmare di sugo di pomodoro (io l’avevo già di avanzo se no potete fare la classica passata di pomodoro precedentemente salata e con l’aggiunta di un filo d’olio, o fare come fa Benedetta Parodi e metterci i pomodorini freschi tagliati a metà) e sopra cospargere con la mozzarella e le olive. Rimettere in forno fino allo scioglimento della mozzarella.

 

PA180024

 


Questa l’ho preparata questa sera (18/10/2011) ed è piaciuta tantissimo, soprattutto a Tony, ma anche i bimbi l’hanno apprezzata parecchio.

Sabrina

Riciclo: carne macinata.

1 commento:

  1. Gnam! Le proverò! Ho scoperto per caso il tuo blog e mi sto leggendo tutte le ricettine..bello complimenti! ;) Sara

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...